Il volo dell’angelo

 

 

Una fredda mattina di febbraio, in una ricca cittadina del nord, dove tutto è pulito e ordinato, accade un evento che sconvolgerà la vita di tutte le persone coinvolte: nulla lascia presagire la tragedia, ma all’improvviso un tonfo e Corina è testimone involontaria della morte di una bambina. Ginevra è caduta dal balcone e ora, vestita di bianco, giace distesa a braccia aperte, come quando si gioca a fare l’angelo sulla neve, è bellissima, ma a poco a poco i suoi capelli biondi si tingono del rosso del sangue. È stato un incidente, una disgrazia o forse l’apparente serenità di quella famiglia nasconde un segreto… Riuscirà il maresciallo Tito Lo Bianco a risolvere il caso?
CONTINUA A LEGGERE…..


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *