Toponomastica

 

 

TOPONOMASTICA BUSSETANA
in collaborazione con Adriano Concari

INTRODUZIONE
Dedicare una Sezione del sito alla toponomastica bussetana significa fornire una migliore conoscenza del luogo dove si abita, recuperare e valorizzare il senso della propria identità andando indietro nel tempo per ritrovare le radici che conducono al presente e consentono di guardare con rassicurazione al futuro, spaziando nel territorio alla ricerca delle tracce lasciate dagli uomini che hanno voluto caratterizzarlo in un modo piuttosto che in un altro.
La Sezione dedicata alla toponomastica bussetana sarà aperta, un po’ sul modello di Wikipedia o in modo più innovativo Wikiprogress, neologismo che unisce l’idea di luogo aperto ed apporti dall’esterno e a disposizione di tutti, come appunto la famosa enciclopedia on line Wikipedia, e insieme l’idea di evoluzione verso una conoscenza migliore del mondo in cui viviamo.
Per questo, dopo aver messo in rete il nostro apporto di notizie, che, diciamolo subito, non è quasi per niente farina del nostro sacco, ma la spigolatura di quanti hanno ricercato e scritto sul tema e che ci preoccuperemo di citare sinteticamente in questa introduzione, più dettagliatamente ogni qual volta ricorreremo ai loro scritti,
accoglieremo molto volentieri i contributi dei visitatori del sito pubblicandoli, se fondati e meritevoli di attenzione, per migliorare le informazioni presenti nella Sezione.
Le nostre fonti d’informazione sono molteplici. Indichiamo di seguito le più significative, dalle quali abbiamo attinto, e tuttavia non mancheremo di segnalare le altre che di volta in volta si aggiungeranno.
Anzitutto in questa introduzione utilizzeremo tre contributi: quanto al primo si tratta della Premessa e dell’Introduzione dell’opuscolo Le strade di Zibello e Pieve Ottoville, edito a cura dell’Amministrazione Comunale di Zibello nel 1991 e curato dal prof. Carlo Soliani, nelle quali, a prescindere dai riferimenti di un territorio che non è il nostro, anche se ad esso contiguo, è sottolineata l’importanza della toponomastica in generale e ne viene considerata l’evoluzione;
il secondo è la riproposizione integrale dell’articolo del compianto Donati Carlo, Tutte le strade portano alla musica, comparso sulla Gazzetta di Parma del 29 Novembre 1996, che, sia pur datato, fa una breve storia della toponomastica bussetana;
il terzo è un articolo di Mario Concari per Il Risveglio del 5 Settembre 2003 intitolato Personaggi da non dimenticare, che ha anch’esso attinenza con il nostro lavoro.
Per le varie voci dello stradario del nostro Comune, soprattutto per quanto riguarda gli approfondimenti, ci serviremo di svariate fonti, tra le quali per ora citiamo: Cavitelli Manfredo, Stradario di Busseto Istituto del Nastro Azzurro fra combattenti decorati al valor militare, Federazione provinciale di Parma, I Decorati al Valor Militare “alla Memoria Parmensi, Sc. Tip. Benedettina, Parma, 1964 Lasagni, Roberto, Dizionario biografico dei parmigiani, Parma, PPS, 1999 Soresina Dario. Enciclopedia diocesana fidentina. Vol. I: I personaggi, Fidenza: Enciclopedia Diocesana, 1961 Vetro Gaspare Nello, Dizionario della musica e dei musicisti dei territori del Ducato di Parma e Piacenza dalle origini al 1950, Parma, Comune, 2001 A.A.V.V., Nelle terre dei Pallavicino, Vol. I, Tipolitografia Benedettina Editrice, Parma, 1989 – 1990 Censi Umberto Primo, Nelle terre dei Pallavicino, Vol. II, Tipolitografia Benedettina Editrice, Parma, 1990
Articoli vari tratti da diversi quotidiani e settimanali locali e nazionali, quali Gazzetta di Parma, Il Risveglio, Messaggero di Sant’Antonio, L’Espresso, Corriere della Sera, Epoca, TV Radiocorriere, Vita Italiana, Il Sole 24 ore  

Quanto alla metodologia di presentazione dello stradario bussetano e della connessa toponomastica, procederemo nel seguente modo:saranno prese in considerazione dapprima le vie e le strade di Busseto capoluogo, successivamente quelle delle frazioni del territorio comunale; l’elencazione di dette vie e strade sarà fatta in ordine alfabetico;
di ogni via o vicolo o piazza o strada ecc. saranno forniti: denominazione, percorso, precedenti denominazioni (qualora ne siano esistite); a queste informazioni sarà fatta generalmente seguire una nota sommaria dal contenuto vario (storico, biografico, se la strada è intitolata a un personaggio, esplicativa del nome, ecc.); opportuni links rimanderanno infine alla carta particolare della zona interessata e agli approfondimenti relativi ai toponimi indicati.

STRADARIO CAPOLUOGO

AFFO’ IRENEO (viale), frate francescano, storiografo
Busseto 10/12/1741 -14/5/1797
-Da piazza Matteotti (angolo Via Roma) a Via Bellini. Fuori le mura.chi era

 

 

 

 

 

BACH JOHANN SEBASTIAN (via), musicista compositore tedesco.
Einsenach 21/3/1685 –
Lipsia 28/7/1750.
-Da via Donizetti, dopo il n. 19 Fuori le mura    chi era

 

 

 

 

BALESTRA PIETRO (via), sacerdote pittore.
Piacenza 1711 – Busseto 1789
-Da via Roma, di fronte piazza Verdi, centro storico.
chi era

 

 

 

 

BAISTROCCHI PIETRO (via), sacerdote organista a Roncole
-Da via Toscanini, dopo il n. 13. Quartiere Paradiso. Fuori le mura.   chi era

 

 

 

 

 

BAREZZI STEFANO (via), pittore.
Busseto 16/11/1789 – Parma 4/1/1859
-Da via Pettorelli, dopo il n. 4 Centro storico. chi era

 

 

 

 

 

BARTOK BELA (via), musicista compositore.
Szent Miklos 25/3/1881 – New York 26/9/1945.
-All’inizio di Via Boito a destra. Quartiere P.E.E.P. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

BEETHOVEN LUDWIG VAN (via), musicista compositore.
Bonn 15/12/1770 – Vienna 26/3/1827.
-Da “Parco Zaniboni” a Via Bach. Fuori le mura.chi era

 

 

 

 

 

BELLINI VINCENZO (via), musicista compositore.
Catania 3/11 /1801 – Puteaux (Parigi) 23/9/1835.
-Da Piazza Matteotti, angolo Viale A. Pallavicino, direzione Spigarolo. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

BERLlOZ HECTOR (via), musicista compositore.
Cote Saint André 11 /12/1803 – Parigi 8/3/1869.
-Da via Donizetti, dopo il n.13 Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

BERSAGLIERI d’ITALIA (via)
-Da via Boito, dopo il n. 22 Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

DELLA BIBLIOTECA (via)
-Da Via Roma, dopo il n. 36. Centro storico. chi era

 

 

 

 

 

BIZET GEORGES (via), musicista compositore.
Parigi 25/10/1838 – Bougival 3/6/1875.
-Continuazione di via Chopin. Quartiere PEEP. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

 

 

 

BODONI GIANBATTISTA (via), tipografo.
Saluzzo 26/2/1740 – Parma 30/11/1813.
-Zona artigianale, strada per Fidenza. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

BOITO ARRIGO (via), poeta, musicista.
Padova 24/2/1842 – Milano 10/6/1918.
-Alla fine di via Donizetti, all’inizio di via Leoncavallo. Fuori le mura.Boito

 

 

 

 

BRAHMS JOHANNES (via), musicista compositore.
Amburgo 7/5/1833 – Vienna 3/4/1897.
-Da via Musini, dopo il n. 47. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

CARISSIMI GIACOMO (via), musicista compositore.
Marino (Roma) 18/4/1605 – Roma 12/1/1674.
-La prima a sinistra di Via Vivaldi; strada senza sbocco. Fuori le mura. Carissimi

 

 

 

 

CASELLA ALFREDO (via), musicista compositore.
Torino 25/7/1883 – Roma 5/3/1947.
-Da via Monteverdi, dopo il n. 20. Strada senza sbocco. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

CATALANI ALFREDO (via), musicista compositore.
Lucca 19/6/1854 – Milano 7/8/1893
-Da via Giordano, dopo il n. 3 Fuori le mura chi era

 

 

 

 

 

CHERUBINI LUIGI (largo), musicista compositore.
Firenze 14/9/1760 – Parigi 15/3/1842
-Da via Paganini, dopo il n. 4 al termine di via Perosi. Fuori le mura Cherubini

 

 

 

 

CHOPIN FRYDERYK FRANCISZEK (via), musicista compositore polacco.
Zelazova Wola (Varsavia) – Parigi 17/10/1849
-Proseguimento di via Vivaldi, al termine di via Bellini e all’inizio di via Musini. Fuori le mura Chopin

 

 

 

 

 

CIAJKOVSKY PETER ILIC (via), musicista compositore russo.
Kamsco Votkinsk 7/5/1840 – San Pietroburgo 6/11/1893
-La prima a sinistra di via Europa. Quartiere Gallinara. Fuori le mura chi era

 

 

 

 

CILEA FRANCESCO (viale), musicista compositore.
Palmi Calabro 26/7/1866 – Varazze 20/11/1950
-Dalla Rocca a via Pagamini. Fuori le mura  chi era

 

 

 

 

 

CIMAROSA DOMENICO (via), musicista compositore.
Aversa 17/12/1749 – Venezia 11/1/1801
-Da via Boito, dopo il n. 19. Strada senza sbocco. Fuori le mura chi era

 

 

 

 

CIPELLI BERNARDINO (via), poeta, matematico.
Busseto 1481 – 22/8/1549
-Da via Vitali, dopo il n. 13. Centro storico chi era

 

 

 

 

CLEMENTI MUZIO (via), musicista compositore.
Roma 24/1/1752 – Eversham (Inghilterra) 19/3/1832
-Da viale A. Pallavicino, dopo via Puccini, strada senza sbocco. Fuori le mura chi era

 

 

 

 

CORELLI ARCANGELO (via), musicista compositore.
Fusignano di Romagna 17/2/1653 – Roma 8/1/1713
-Prospiciente largo Cherubini. Fuori le mura chi era

 

 

 

 

 

DEBUSSY CLAUDE ACHILLE (via), musicista compositore francese. Saint Germain en Laye
22/8/1862 – Parigi 26/3/1918.
-Da via Musini, dopo il no50; strada senza sbocco. Fuori le mura chi era

 

 

 

 

DEL FERRO (via), famiglia notabile bussetana
-Da via Vitali, dopo il n. 11. Centro Storico chi era

 

 

 

 

 

DONIZETTI GAETANO (via), musicista compositore.
Bergamo 29/11/1797 – 8/4/1848
-Da via Bellini, dopo il n. 15. Fuori le mura chi era

 

 

 

 

 

DORDONI ANTONIO (via), incisore pietre preziose.
Busseto 1528 – Roma 18/5/1584
-Inizio di ia Roma, a sinistra. Centro storico chi era

 

 

 

 

ELETTI FRANCESCO (via), abate letterato.
Busseto 10/2/1723 – 22/6/1801
-Fine via Pettorelli, sui vecchi bastioni; stada senza sbocco chi era

 

 

 

 

 

EUROPA (via)
-Fine via Leoncavallo, in direzione Cremona. Fuori le mura Europa

 

 

 

 

 

FRAZZI VITO (piazzale), Musicista.
San Secondo Parmense 1 agosto 1888-Firenze 7 luglio 1975
-Laterale di via Toscanini Frazzi

 

 

 

 

 

FRESCOBALDI GIROLAMO (via), Musicista compositore.
Ferrara 15/9/1583-Roma 1/3/1643
-Da via Monteverdi, dopo il n. 48; strada senza sbocco. Fuori le mura chi era

 

 

 

 

GALILEI GALILEO (piazza), Fisico, filosofo, astronomo e matematico.
Pisa 15/2/1583 – Arcetri 8/1/1642
-Dietro impianti sportivi. Fuori le mura chi era

 

 

 

 

 

GERSHWIN GEORGE (via), Musicista compositore americano.
New York 28/9/1898-Hollywood 11/7/1937
-Da via Musini, dopo il n. 37. Fuori le mura chi era

 

 

 

 

 

GHIRARDELLI DELFO’ FRANCESCO MARIA ANTONIO (via), abate, poeta, scrittore.
Busseto 9/5/1745-Brescia 20/10/1815
-Da piazza Matteotti, direzione Bersano. Fuori le mura chi era

 

 

 

 

GIALDI NAPOLEONE (via), maestro di musica.
Parma 20/1/1843-Fidenza 23/8/1921
-Da via Musini, dopo il n. 38. Fuori le mura chi era

 

 

 

 

 

GIORDANO UMBERTO (via), musicista compositore.
Foggia 27/8/1867-Milano 12/11/1948
-Dallo “scalone della Rocca” a via Leoncavallo. Fuori le mura chi era

 

 

 

 

ILLICA LUIGI (via), poeta.
Castell’Arquato 9/5/1857-16/12/1919
-Da via Toscanini, dopo l’Asilo, quartiere “Paradiso”. Fuori le mura chi era

 

 

 

 

LEONARDO DA VINCI (via), artista, scienziato, pittore.
Vinci 15/4/1452 – Amboise 2/5/1519
-Alla destra degli impianti sportivi. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

LEONCAVALLO RUGGERO (via), musicista compositore.
Napoli 8/3/1858-Montecatini 9/8/1919
-Al termine di via Donizetti, all’inizio di via Boito. Fuori le mura chi era

 

 

 

 

LEVI ISACCO GIOACCHINO (via), pittore.
Busseto 2/11/1818 – 28/1/1908.
-Da Via Toscanini. dopo Via Baistrocchi. Quartiere Paradiso. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

MACCOLINI EMILIO (via), medaglia d’oro nella guerra d’Africa del 1936.
Busseto 29/11/1908 – Abissinia 21/1/1936.
-Inizio via Roma, dopo il n. 1. Centro storico. chi era

 

 

 

 

MARCONI GUGLIELMO (piazza), scienziato inventore.
Bologna 25/4/1874 – Roma 20/7/1937.
-Termine via Roma, Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

MARTINI RENZO (via), direttore d’orchestra, compositore, poeta.
Traversetolo 1/7/1897 – 
Parma 2/1/1979.
-Prosecuzione di via Corelli. Quartiere “Gallinara”. chi era

 

 

 

 

 

MASCAGNI PIETRO (via), musicista compositore.
Livorno 7/12/1863 – Roma 20/7/1937.
-Da viale Pallavicino, dopo il n. 19. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

MATTEOTTI GIACOMO (piazza), uomo politico.
Fratta Polesine Rovigo 22/5/1885 – Roma 10/6/1924.
-Fra fine viale Pallavicino e inizio via Roma. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

MENDELSSOHN BARTHOLDY J.L.F. (piazzale), musicista compositore tedesco.
Amburgo 3/2/1809 – Lipsia 4/11/1847.
-Al termine di via Ciaikowsky. Quartiere Gallinara. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

MERULA TARQUINIO (via), musicista compositore.
Busseto 25/11/1595 – Cremona 19/12/1665.
-In via Toscanini. Dopo via Nastrucci. Quartiere Paradiso. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

MILLER LUISA (via), opera di Giuseppe Verdi.
Napoli 8/12/1849, teatro San Carlo di Napoli.
-Dietro piazza Santa Maria, dopo la chiesa. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

MONTEVERDI CLAUDIO (via), musicista compositore.
Cremona 15/5/1567 – Venezia 29/11/1643.
-Proseguimento di via Ghirardelli, direzione Bersano. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

MOZART WOLFGANG AMADEUS (via), musicista compositore austriaco.
Salisburgo 27/1/1756 – Vienna 6/12/1991.
-Da via Donizetti, dopo il n. 33; Proseguimento di via Vitali. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

DEL MULINO (vicolo)
-Da via Roma, dopo il n. 102. Centro storico

 

 

 

 

 

MUSINI LUIGI (via), patriota, uomo politico, giornalista.
Samboseto 24/2/1843 – Parma 20/2/1903.
-Proseguimento di via Bellini, in direzione Spigarolo. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

MUZIO EMANUELE (via), musicista, allievo di Verdi.
Zibello 24/8/1821 – Parigi 27/11/1890.
-Da piazza Rossi, lungo le vecchie mura, sio a via Dordoni. Centro storico. chi era

 

 

 

 

NASTRUCCI GINO (via), violinista.
Fontanellato 18/1/1879 – Milano 15/7/1958.
-Da via Toscanini, dopo via Levi. Quartiere Paradiso. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

NONO LUIGI (via), musicista, compositore dodecafonico.
Venezia 29/1/1924 – Venezia 8/5/1990.
-Dopo via Ciaikowsky a destra. Quartiere Gallinara. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

PAGANINI NICCOLO’ (via), violinista, compositore.
Genova 27/10/1782 – Nizza 27/5/1840.
-Al termine di via Leoncavallo, sio a via Monteverdi. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

PALLAVICINO ALFONSO (viale), capostipite dei Pallavicino.
Busseto 14/6/1648 – 9/9/1715.
-Da piazza matteotti in direzione stazione FF.SS., indi verso Fidenza sino al passaggio a livello. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

PALLAVICINO CARLO (via), musicista.
Monticelli Ongina 1427 – 1/10/1497.
-Da via Bellini, dopo il n.23 strada senza sbocco Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

PALLAVICINO ORLANDO (via), anacoreta.
Nato DE MEDICI nel 1330, morto 15/9/1386.
Beatificato nel 1853.
-Da Via Ciaikowsky, a destra. Quartiere Gallinara. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

PALLAVICINO UBERTO (via), VIII della stirpe, detto “il Grande”.
Busseto 1197 – Guasaliggio 8/5/1269.
-Da via Vivaldi a sinistra; strada senza sbocco. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

PASINI ALBERTO (via), pittore.
Busseto 3/9/1826 – Cavoretto 15/12/1899.
-Da via Roma, dopo il n. 38. Centro storico. chi era

 

 

 

 

 

PERGOLESI GIOVANNI BATTISTA (via), musicista compositore.
Jesi 4/1/1710 – Pozzuoli 16/3/1736.
-Da via Paganini, dopo il n. 8. Fuori le mura. chi erai

 

 

 

 

 

PEROSI LORENZO (via), sacerdote, organista compositore.
Tortona 20/12/1872 – Roma 12/12/1956.
-Da via Paganini, dopo il n. 4. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

PETTORELLI PIETRO (via), avvocato.
Busseto 1505 – Parma 1566.
-Da via Roma, dopo il n. 55. Centro storico. chi era

 

 

 

 

 

PIAVE FRANCESCO MARIA (via), librettista.
Murano 18/5/1810 – Milano 5/3/1876.
-Al termine di via Toscanini, quartiere Paradiso. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

PIROLI GIUSEPPE (via), senatore e deputato del Regno.
Busseto 16/2/1815 – Roma 14/11/1890.
-Da via Roma, dopo il n. 4. Centro storico. chi era

 

 

 

 

 

PIZZETTI ILDEBRANDO (via), musicista compositore.
Parma 20/9/1880 – Roma 13/11/1968.
-Da via Illica, dopo il n. 15, quartiere Paradiso. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

PONCHIELLI AMILCARE (via), musicista compositore.
Paderno Cremonese 31/8/1834 – Milano 16/1/1886.
-Da viale A. Pallavicino, dopo il n. 25. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

1° MAGGIO (via), festa dei lavoratori.
origini: settembre 1866.
-Zona artigianale sulla strada statale per Fidenza. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

PROVESI FERDINADO (via), musicista.
Parma 16/3/1770 – Busseto 26/7/1833.
-Da piazza Matteotti in direzione Chiesa di S.Maria degli Angeli, sino al passaggio a livello di via Monteverdi. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

PUCCINI GIACOMO (via), musicista compositore.
Lucca 22/12/1858 – Bruxelles 29/11/1924.
-Da viale Pallavicino, dopo il n. 53. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

4 NOVEMBRE (piazza).
-Da via Leoncavallo, fra il n. 7 e il n. 17. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

RAVEL MAURICE (via), musicista compositore.
Ciboure 7/3/1875 – Parigi 28/12/1937.
-Da via Musini, dopo il n. 7. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

DELLA REPUBBLICA (viale)
-Da piazza Matteotti, angolo via Roma. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

RESPIGHI OTTORINO (via), musicista compositore.
Bologna 9/7/1889 – Roma 18/4/1936.
-Da inizio via Boito, sulla sinistra; strada senza sbocco. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

RICORDI GIOVANNI (via), editore musicale.
Milano 1785 – 15/3/1853.
-In via Boito, di fronte al n. 45. Zona artigianale nord. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

ROMA (via), gia via Verdi.
-Centro storico. chi era

 

 

 

 

ROSSI CARLO (piazza), giurista.
Busseto 1639 – 26/9/1711
-Sul lato sinistro di piazza Verdi e della Rocca. Centro storico chi era

 

ROSSINI GIOACHINO (via), musicista compositore.
Pesaro 29/2/1792 – Passy 13/11/1868.
-Da via Vitali, dopo in n. 5. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

ROTA NINO (largo), musicista compositore.
Milano 3/12/1911 – Roma 10/4/1979.
-Al termine di via Martini, sulla destra. Quartiere Gallinara. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

SAN ROCCO (vicolo), santo.
Montpellier 1295 – 1327
-Da via Muzio, dopo il n. 5. Strada senza sbocco. Centro storico. chi era

 

 

 

 

SANTA MARIA (piazza), santa Vergine.
-Sulla via Leoncavallo, fra il n. 36 e il n. 38. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

SCARLATTI ALESSANDRO (via), musicista compositore.
Palermo 2/5/1660 – Napoli 24/10/1725.
-Da via Roma, dopo il n. 49. Centro storico chi era

 

 

 

 

 

SCHUBERT FRANZ PETER (via), musicista compositore austriaco.
Vienna 31/1/1797 – Vienna 19/11/1828.
-Da via Musini, dopo il n. 51. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

SELETTI PIETRO (via), canonico, storico archeologo.
Busseto 1770 – Busseto 16/12/1853.
-Da via Roma, dopo il n. 38. Centro storico. chi era

 

 

 

 

 

SIBELIUS JEAN (via), musicista compositore finlandese.
Tavastehus 8/12/1865 – Jarvenpaa 20/9/1957.
-Da via Musini, dopo il n. 33. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

SPONTINI GASPARE LUIGI (via), musicista compositore.
Maiolati 14/11/1774 – Maiolati 14/1/1851.
-Da via Monteverdi, dopo il n. 48. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

STAZIONE (piazzale)
-Sul viale Pallavicino, prospiciente la stazione ferroviaria. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

STRADIVARI ANTONIO (via), liutaio.
Cremona 1644 – Cremona 18/12/1737.
-Zona artigianale sulla strada per Fidenza. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

STRAUSS RICHARD (piazzale), musicista compositore tedesco.
Monaco di Baviera 11/6/1864 – Garmisch Partenkirchen 8/9/1949.
-All’inizio di via Bizet, sulla sinistra. Quartiere PEEP. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

STRAVINSKIJ IGOR (via), musicista compositore russo.
Lomonosov 17/6/1882 – New York 6/4/1971.
-Quartiere PEEP. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

STREPPONI GIUSEPPINA (via), cantante lirica.
Lodi 8/9/1815 – Sant’Agata 14/11/1897.
-Strada per Spigarolo, a destra. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

TORTO (vicolo)
-Da via Barezzi, dopo il n. 25. Centro storico.

 

 

 

 

 

TOSCANINI ARTURO (via), musicista direttore d’orchestra.
Parma 25/3/1867 – New York 16/1/1957.
-Da via Leoncavallo, dopo il n. 40. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

VENTICINQUE APRILE (via), festa liberazione.
-Da via Roma, dopo il n. 26. Centro storico. chi era

 

 

 

 

 

VERDI GIUSEPPE (piazza), musicista compositore.
Roncole Verdi 10/10/1813 – Milano 27/1/1901.
-Prospiciente la Rocca. Centro storico. chi era

 

 

 

 

 

VITALI BUONAFEDE detto L’Anonimo (via), medico scienziato.
Busseto 13/7/1686 – Bagni di Caldiero 2/10/1745.
-Da via Roma, dopo il n. 35. Centro storico. chi era

 

 

 

 

 

VIVALDI ANTONIO (via), musicista compositore.
Vienna 4/3/1678 – Vienna 28/7/1741.
-Al termine di vile A. Pallavicino, sulla sinistra. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

WAGNER RICHARD W. (via), musicista compositore tedesco.
Lipsia 22/5/1813 – Venezia 13/2/1883.
-Da “Parco Zaniboni” a via Bach. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

WOLF FERRARI ERMANNO (via), musicista compositore.
Venezia 12/1/1876 – Venezia 21/1/1848.
-Da via Boito, dopo il n. 15, senza sbocco. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

ZANDONAI RICCARDO
(via), musicista compositore.
Sacco 28/5/1883 – Mombaroccio 5/6/1944.
-Da via Paganini, dopo il n. 18. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

 

ZILIANI ALESSANDRO (viale), cantante lirico.
Busseto 3/6/1906 – Nervi 17/2/1977.
-A destra di viale A. Pallavicino verso Villa Pallavicino. 18. Fuori le mura. chi era

 

 

 

 

ZILIOLI GAETANO (via), insigne studioso di scienze fisiche e matematiche.
Busseto 2/2/1812 – Busseto 2/5/1887.
-da via Pettorelli, dopo il n. 8. Centro storico. chi era


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *