Concorso Voci Verdiane

 

 

 

 

photo_27228576

Il Concorso Internazionale Voci Verdiane “Città di Busseto” venne istituito nel 1961 da Gianfranco Stefanini, allora sindaco di Busseto, che ne fu promotore insieme al tenore Alessandro Ziliani.
Fin dalle origini, la manifestazione si caratterizzava per la presenza, all’interno della commissione giudicatrice, di sovrintendenti e direttori artistici di importanti teatri d’opera, in modo da offrire ai candidati non solo la possibilità di competere in un concorso a premi, ma anche quella di sostenere vere e proprie audizioni ad alto livello.
La ricerca di un tipo particolare di talento vocale e interpretativo atto ad affrontare il grande repertorio verdiano è dato specifico di questo concorso.
Tra i giovani che, partecipando al Concorso Internazionale Voci Verdiane “Città di Busseto”, hanno poi spiccato il volo verso una brillante carriera si segnalano artisti come Rita Orlandi Malaspina, Angeles Gulin, Antonella Banaudi, Aprile Millo, Deborah Voigt, Micaela Carosi, Hui He, Irina Lungu, Sofia Salazar, Mariana Pentcheva, Jaume (Giacomo) Aragall, Alberto Cupido, Vincenzo La Scola, Giorgio Zancanaro, Ferruccio Furlanetto, Simone Alaimo, Paata Burchuladze, Francesco Ellero D’Artegna, Vladimir Chernov, Michele Pertusi.
Hanno presieduto le varie giurie, nel corso degli anni, personalità di prestigio nel mondo dell’opera: Alessandro Ziliani, Carlo Bergonzi, Fulvio Vernizzi, Raffaello de Banfiled, Gianni Tangucci, Romano Gandolfi, Virginia Zeani, Paolo Arcà, Leyla Gencer, José Carreras, Marco Tutino, Leo Nucci.
Il tenore Carlo Bergonzi, in particolare, ha indelebilmente segnato la fase di crescita e definitiva affermazione internazionale del concorso. Josè Carreras, in tempi più recenti, ha presieduto la giuria in quattro edizioni.
Abbinate al concorso sono state prodotte opere quali I Lombardi alla prima Crociata (1985), Luisa Miller (1986), Rigoletto e La forza del destino (1987), Il corsaro (1988), Il trovatore (1999). Per tali iniziative realizzate a Busseto è giunto il riconoscimento ministeriale, nel 1987, di teatro lirico sperimentale. La produzione è ripresa a partire dal 2000, sempre in qualità di teatro lirico sperimentale, con altri allestimenti: Ernani, La traviata, Il trovatore, Rigoletto. Le edizioni 2009 e 2010 non si sono svolte: in quel periodo, infatti, si erano aperti confronti e verifiche circa l’eventualità, successivamente superata, di rendere biennale la competizione. Nel 2011 il concorso è ripreso e, nell’ambito del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, è stata messa in scena La traviata.
Durante l’edizione 2013, anno del bicentenario verdiano, tra i partecipanti sono stati selezionati i giovani solisti del Corso di alto perfezionamento per interpreti del canto verdiano in collaborazione con Fondazione ATER Formazione – Scuola dell’opera italiana. Al termine del corso i giovani artisti sono stati interpreti dell’Opera Luisa Miller – una produzione Fondazioni Teatri di Piacenza in coproduzione con il Teatro Comunale di Ferrara e Teatro Alighieri di Ravenna – in scena presso la Piazza Giuseppe Verdi di Busseto il 27 luglio 2013.  L’esperienza si è ripetuta per l’anno 2014 con l’allestimento dell’Opera “La Traviata” presso il Teatro Giuseppe Verdi di Busseto – Coproduzione Fondazione Teatro Comunale di Bologna, Fondazione Teatro Regio di Parma, Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi – all’interno del Festival Verdi 2014.
Dal 2015 il Concorso Internazionale Voci Verdiane “Città di Busseto” è dedicato in onore e memoria del Maestro Carlo Bergonzi.
Sempre in occasione del Festival Verdi l’anno 2015 ha visto l’allestimento dell’Opera “Rigoletto” – in collaborazione con Scuola dell’Opera del Teatro Comunale di Bologna – Coproduzione Teatro Regio di Parma, Teatro Comunale di Bologna in collaborazione con il Comune di Busseto.

Albo dei vincitori del primo premio

1961

 

 

1961 Rita Orlandi Malaspina, soprano

 

1962

 

 

1962 Adele Romano, soprano

 

1963

 

 

 

1963 Jaime Aragall, tenore

 

⊗ 1964 Albina Bertoli, soprano

1965

 

 

1965 Milkana Nicolova, soprano

 

1966

 

 

 

1966 Maria Minniti, soprano

 

1967

 

 

 

1967 Daniela Mazzuccato, soprano

 

1968

 

 

 

1968 Angeles Gulin, soprano

 

1969 1° premio non assegnato

1970

 

 

 

1970 Giorgio Zancanaro, baritono

 

1971

 

 

 

1971 Giorgio Lormi, baritono

 

1972

 

 

 

1972 Juan Galindo, baritono

 

1973

 

 

 

1973 Emiko Maruyama, soprano

 

1974

 

 

 

1974 Lynne Strow, soprano

 

1975 1° premio non assegnato

1976

 

 

 

1976 Kazue Shimada, soprano

 

1977 1° premio non assegnato

1978 

 

 

1978 Aprile Millo, soprano

 

1979 1° premio non assegnato

1980

 

 

 

1980 Barbara Madra, soprano

 

1981 1° premio non assegnato

1982 1° premio non assegnato

1983 1° premio non assegnato

⊗ 1984 Serguel Martynov, basso

1985

 

 

1985 Cristina Rubin, soprano

 

1986

 

 

 

1986 Mark Doss, basso

 

1987

 

 

 

1987 Katalin Szendrenyi, soprano

 

1988

 

 

 

1988 Natalia Datsko, soprano

 

1989

 

 

 

1989 Debora Voigt, soprano

 

1990 1° premio non assegnato

1991

 

 

 

1991 Kim Dong Kyu, baritono

 

1992

 

 

 

1992 Naira Glunchadze, soprano

 

1993

 

 

 

1993 Andrea Silvestrelli, basso

 

1994 1° premio non assegnato

1995

 

 

 

1995 Patrizia Patelmo, mezzosoprano

 

1996 Megumi Mori, mezzosoprano

1997 1° premio non assegnato

epa04033362 Dutch soprano Eva-Maria Westbroek (Katja) performs during a rehearsal for the opera 'Katja Kabanowa' on stage at the Staatsoper in Schiller Theater in Berlin, Germany, 20 January 2014. The opera directed by Leos Janacek will be premiere on 25 January 2014. EPA/Soeren Stache

 

 

 

1998 Barbara Haveman, soprano

 

 

1999 1° premio non assegnato

2000 Han Myung-Wook, basso

2001

 

 

2001 Micaela Carosi, soprano

 

2002

 

 

 

2002 Hui He, soprano

 

2003

 

 

 

2003 Sofia Mitropoulos, soprano

 

2004

 

 

 

2004 Irina Lungu, soprano

 

2005

 

 

 

2005 George Gagnidze, baritono

 

2006

 

 

 

2006 Takesha Meshé Kizart, soprano

 

2007

 

 

 

2007 Tiziana Caruso, soprano

 

2008

 

 

 

2008 Teresa Romano, soprano

 

2009 e 2010 edizioni non svolte

2011

 

 

2011 Stefanna Kybalova, soprano

 

2012

 

 

 

2012 Jung Hoon Kim, tenore

 

2013 Primo premio: non assegnato

2014

 

 

 

2014 Paesano Fabrizio, tenore

 

2015

 

 

 

2015 Marco Ciaponi, tenore

 

2016

 

 

 

2016 Dzidziguri Nana, Mezzosoprano

 


2017 elenco vincitori